Rassicurazioni di Aricò. Lorefice: “Continueremo ad ascoltare i cittadini”

COMUNICATO STAMPA

Marialucia Lorefice, parlamentare M5S

 Roma-27/01/2015

 Rassicurazioni di Aricò sui servizi famaceutici

La Lorefice ringrazia per la tempestività e le garanzie

La parlamentare del M5S ringrazia il Manager dell’Asp 7, dott. Maurizio Aricò, per la tempestiva risposta. La Lorefice aveva chiesto l’intervento del direttore generale dell’Asp di Ragusa a seguito di numerose segnalazioni, da parte dell’utenza, concernenti i disservizi delle farmacie dell’Asp. Molti cittadini avevano lamentato anche la difficoltà nel reperimento dei presidi consoni alle esigenze individuali, spesso diversi rispetto a quelli prescritti dal medico specialista.  «Il dott. Aricò -afferma Marialucia Lorefice- ci ha rassicurati sull’esito della rimodulazione dei servizi e delle attività di farmacia che, ad oggi, secondo quanto evidenziato dallo stesso Manager, ha superato la fase di assestamento e può, dunque, continuare a garantire che l’erogazione di farmaci e presidi venga mantenuta inalterata nelle tradizionali sedi di distribuzione vicine all’utenza. Il dott. Aricò ha, altresì, evidenziato che è stata avviata una riorganizzazione delle attività volta ad eliminare le problematiche relative alle difformità delle prestazioni offerte. Rinnoviamo la nostra disponibilità alla collaborazione e ci auguriamo che situazioni del genere non abbiano a ripetersi pesando sulla vita, già complicata, dei pazienti. A tal fine continueremo a tenere alta l’attenzione ascoltando i cittadini fruitori dei servizi».

 

L’addetto Stampa, Valentina Maci-Odg 153453

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...