Cyberbullismo, Lorefice: “Punire non basta. Bisogna prevenire ed educare”

COMUNICATO STAMPA

Marialucia Lorefice, parlamentare M5S

Roma-10/02/2016

 

Cyberbullismo, Lorefice:

«Punire non basta, bisogna prevenire ed educare»

   Proposta di Legge M5S

Porta la prima firma della parlamentare Marialucia Lorefice la proposta di legge, che verrà presentata a breve, concernente nuove norme per il contrasto al cyberbullismo. Anche il Safer Internet Day di ieri, 9 febbraio 2016, è stata occasione per la Commissione Affari sociali e Giustizia per focalizzare l’attenzione su nuove proposte di legge in materia. Tra queste anche quella del Movimento Cinque Stelle, che sarà depositata oggi, della quale è prima firmataria la Lorefice. «Punire non basta -avanza Marialucia Lorefice- bisogna che questo triste fenomeno vada normato e, soprattutto, serve incidere profondamente nell’educazione dei nostri figli a partire dalla famiglia, dalla scuola, dalla società tutta. Siamo tutti chiamati a fare la nostra parte. Serve capire che internet è una grande e importantissima risorsa, ma un uso distorto della rete può avere ripercussioni lesive nella vita reale dei giovani, sia delle vittime sia di coloro che commettono gli illeciti».

 

L’addetto Stampa, Valentina Maci –Odg 153453

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...