“Diritti violati. La scuola è di tutti”

“I nostri giovani disabili sono ancora a casa. Tutto questo è inaccettabile in una società che si dice civile e democratica. Esprimere vicinanza alle famiglie e agli studenti non basta, si deve fare qualcosa. Al ministro Poletti chiediamo con questa seconda interrogazione di risolvere questo dramma”

Questo il link all’interrogazione

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=5/07950&ramo=CAMERA&leg=17disabili_scuola-2 (2)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...