Epatite C: bene accordo Aifa-Gilda concorrenza, ha cambiato parametri

ROMA, 6 luglio 2016 – “Con riferimento alla comunicazione AIFA dello scorso 1 luglio, in merito all’impegnativa negoziazione con la Gilead Sciences per il rimborso del farmaco Sovaldi, apprendiamo con favore il prosieguo dell’accordo precedente tra l’Agenzia e l’azienda farmaceutica”.

Lo affermano i deputati M5S in commissione Affari Sociali.

“A tal proposito ricordiamo che il nuovo contratto, in fase di definizione, non potrà che avere quale punto di partenza il prezzo – circa 4.000 euro – dell’ultimo scaglione di sconto previsto secondo le condizioni negoziali attualmente in vigore.

Occorre infine ribadire che diversi medicinali per l’eradicazione del virus dell’Epatite C hanno ricevuto l’autorizzazione all’immissione in commercio. Questo a dimostrazione di una maggiore concorrenza in questo segmento di mercato, che inevitabilmente incide rispetto ai termini del precedente accordo tra Aifa e Gilead Sciences”.

Fonte: M5S Camera News pubblicato il 06.07.16 17:54 su Movimento5stelle.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...