Rifiuti: Il piano del M5S

Il 28 luglio 2016 abbiamo presentato il secondo rapporto economico sulla gestione dei rifiuti solidi urbani (RSU) in Italia.
Parliamo di un business da oltre 34 miliardi di euro (10 per i rifiuti urbani e 24 per i rifiuti delle attività produttive, speciali), con una spesa procapite nazionale per la gestione RSU di 167,8 euro per abitante.
Abbiamo analizzato dati puntuali su oltre 33 milioni di persone. 

Siamo partiti dalla gestione del rifiuto organico, la componente più facile da recuperare come compost, ma quella ancora più costosa, oltre 4 miliardi di euro all’anno, con una filiera patologica che vede transito di rifiuto organico dalla Campania al Veneto, dal Lazio alla Lombardia, quando con piccoli impianti comunali elettromeccanici e con una forte spinta al compostaggio domestico e di comunità, si potrebbe creare un quantitativo abbondante di compost prezioso per la fertilità dei campi.
Leggi anche: http://www.movimento5stelle.it/parlamento/ambiente/2016/08/rifiuti-il-piano-del-m5s-e-i-costi-della-malapolitica.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...