Inferno di fuoco in Sicilia. Il M5S chiede misure preventive 

Territori in fiamme, pinete, boschi, andati in fumo. A #ChiaramonteGulfi, come a #Grammichele, passando per #Messina. La Sicilia brucia da giorni. 


La domanda che ci si pone in questi casi è: era evitabile tutto questo? 

La parola #PREVENZIONE sembra essere sconosciuta ai governanti della Regione siciliana, ma è l’unica che avrebbe permesso di scongiurare questo disastro. Altro problema, l’inadeguatezza dei mezzi a disposizione per poter fronteggiare gli incendi. E il Movimento 5 Stelle cosa fa? Perché critica e basta? No, il Movimento 5 Stelle ha sollevato il problema a tempo debito. Abbiamo depositato atti parlamentari, tanti, gli strumenti che come opposizione abbiamo per poter sollevare l’attenzione sui problemi e cercare risposte, risposte che sistematicamente non arrivano. Arrivano, invece, le solite passerelle, i soliti faremo… 


La situazione è diventata insostenibile, chi ci governa non è in grado nemmeno di difendere i nostri paesaggi. Da parte nostra, continueremo a chieder conto e ragione di ciò che sta succedendo e depositeremo a breve nuovi atti. Grazie a Tatiana Basilio, a Massimiliano Bernini Portavoce M5S per il lavoro instancabile che in questi anni hanno fatto e continuano a fare, grazie ai portavoce in Parlamento e in Regione siciliana che stanno tenendo alta l’attenzione sulla situazione siciliana.
Un grazie particolare ai soccorritori per il lavoro instancabile che stanno facendo per riportare tutto “alla normalità”, sebbene in condizioni e con mezzi non sempre adeguati alla portata del problema.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...