M5S: “L’entrata in vigore del CETA è uno scandalo per la democrazia: per questo va fermato”

Il trattato Ceta è entrato in vigore solo parzialmente, in attesa di essere ratificato dai parlamenti nazionali, e basta che uno Stato non lo approvi perché salti tutto. Possiamo essere i primi in Europa a ottenere questo risultato. Il MoVimento 5 stelle si sta battendo in tutte le sedi e partecipa alla campagna di opposizione al CETA che va avanti in tutta Europa e in Italia dove oltre venti comuni, tra cui la capitale, hanno approvato delle mozioni di contrasto al CETA. I politici in Senato voteranno avendo a cuore i nostri interessi, o quelli delle lobby?

1 2