Proposta di legge ‘Cannabis terapeutica’, Dep. Lorefice: “Approvati tre nostri emendamenti. Continua però a prevalere una visione retrograda che favorisce il business illegale”

È in discussione alla Camera, in Commissione congiunta Affari Sociali-Giustizia, la proposta di legge sulla cannabis. Approvati tre emendamenti del M5S. Uno ha la prima firma della parlamentare iblea Marialucia Lorefice.

          “Ieri, si sono concluse le votazioni degli emendamenti alla proposta di legge sull’uso della cannabis nella medicina –rende noto la parlamentare del M5S Marialucia Lorefice, membro della XII Commissione Affari Sociali. Sono stati approvati tre emendamenti del M5S. Con una piccola riformulazione è stato approvato un emendamento a mia prima firma che prevede l’aggiornamento periodico del personale medico, sanitario e sociosanitario, da realizzarsi anche e attraverso il conseguimento di crediti formativi per acquisire una specifica conoscenza professionale sulle potenzialità terapeutiche delle preparazioni a base di cannabis nelle diverse patologie. In particolare sul trattamento del dolore. L’emendamento –continua la Lorefice- (proposto all’articolo 7 che disciplina le campagne di informazione) intende implementare la conoscenza del personale medico e sanitario sulle potenzialità terapeutiche delle preparazioni a base di cannabis così da permettere un accesso diffuso alle terapie da parte dei pazienti.

         Gli altri due emendamenti portano le firme dei colleghi Mantero e Colonnese. Il primo non vincola o limita l’uso della cannabis solo come coadiuvante o supporto di altri medicinali. Il secondo specifica che il monitoraggio sull’uso di medicinali a base di cannabis riguardi non solo il sesso e l’età ma anche la patologia.

Mi preme, tuttavia, sottolineare –afferma la Lorefice che dalla proposta di legge è stata, purtroppo, stralciata la parte relativa alla legalizzazione che era stata frutto di un lavoro trasversale da parte dell’intergruppo parlamentare. E’ stata mantenuta solo la parte relativa all’uso terapeutico che, grazie ai tre emendamenti del M5S, risulta più incisiva poiché aumenta la possibilità per i cittadini di poter accedere alle cure a base di cannabis. Il provvedimento sulla ‘Cannabis terapeutica’ arriverà a breve in aula, monco purtroppo, proprio perché stralciato di una parte importante, quella sulla legalizzazione della cannabis che avevamo proposto di reinserire sotto forma di emendamenti. Bocciati.

Continua a prevalere –conclude Marialucia Lorefice- una visione politica e culturale retrograda riguardo la regolamentazione della coltivazione della cannabis ad uso personale che finisce paradossalmente col fare un grande favore alla criminalità organizzata, alimentando un mercato illegale stimato in oltre 7 miliardi di euro annui. Cosa ancora più importante viene messa a rischio la salute dei consumatori dato che la marijuana venduta illegalmente viene spesso tagliata e trattata con sostanze pericolose.”

 

 

L’addetto stampa Valentina Maci Odg 153453                 
Ufficio stampa deputata Marialucia Lorefice, portavoce M5S presso la Camera dei Deputati, membro XII Commissione Affari Sociali; membro Commissione d’Inchiesta Sistema d’Accoglienza e di Identificazione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei Migranti nei Centri di Accoglienza, di Identificazione ed Espulsione.
@Mlucialorefice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...