TAGLI A SPRECHI, PRIVILEGI, COSTI DELLA POLITICA E GRANDI OPERE INUTILI: 50 MILIARDI CHE TORNANO AI CITTADINI

Vogliamo un netto ridimensionamento dei privilegi, degli stipendi e dei rimborsi dei parlamentari e consiglieri regionali e il taglio dei vitalizi, degli sprechi e delle grandi opere inutili, così da ottenere un risparmio di 50 miliardi a regime.

Approveremo subito un provvedimento per commisurare la pensione di ex parlamentari ed ex consiglieri regionali ai contributi effettivamente versati, così come accade per il resto dei cittadini.

Vogliamo sopprimere tutti gli enti inutili come il CNEL e stoppare il sistema del poltronificio messo in atto dai partiti. Dobbiamo riorganizzare tutte le società a partecipazione pubblica per recuperare nuove risorse economiche.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...