L’imprenditore Bramini consulente di Di Maio al Mise, Marialucia Lorefice: “L’impignorabilità della prima casa dovrà essere un diritto inalienabile’

Sergio Bramini, 71 anni, è l’imprenditore monzese “fallito per colpa dello Stato” che, nonostante il credito di 4 milioni di euro accumulato dalla sua società, si è visto portare via la villa ipotecata per scongiurare il fallimento e salvare la società e i suoi 32 dipendenti. A Roma, sarà “consulente” del ministro Di Maio. Si occuperà della riforma della legge fallimentare e di rendere #impignorabile la #primacasa.

L’ha sottolineato ieri sera, dal palco di piazza Bocca della Verità. Potete riascoltarlo nel video.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...