Sangue infetto e risarcimenti, Lorefice: “Ho chiesto agli uffici preposti informazioni dettagliate”

Di Marialucia Lorefice

Continuo a ricevere segnalazioni da parte di persone danneggiate da sangue infetto che attendono da tempo i dovuti risarcimenti, nonostante sentenze definitive a loro favore.

La situazione, oggetto di

atti parlamentari la scorsa legislatura, pare non migliorare. È per questo motivo che ho chiesto agli uffici preposti maggiori informazioni sulla situazione attuale dei pagamenti.

4 commenti

  1. Sì ma quando verremo risarciti,sono 20 anni che ci prendono in giro;ora basta o magari stanno aspettando la nostra morte?

    Mi piace

  2. Preg.ma On.Presidente, nel Ringraziarla anticipatamente per l’attenzione che presta nel Suo ruolo di parlamentare ed oggi finalmente anche di Presidente della Commissione Sanità,torno a scriverle per segnalareche in data 18ottobre corrente anno ho chiesto alla dipendente del Ministero addetta arispondere per dare notizie circa l’iter delle istanze per la Equa Riparazione,ebbene attualmente gli uffici preposti sono riusciti ad evadere le istanze dei giorno dal 19 al 22 dicembre 2016.Tenga conto ma Ella sa perfettamente che restano da trattare ancora numerose istanze sino ad alcune del novembre 2017,lo scrivente come tanti altri rischia seriamente di non essere liquidato entro la data del 31/12/2018 come da norma, dopo che, addirittura la scadenza era inizialmente del 31/12/2017.il Movimento 5 Stelle, il Ministro Grillo e la Sua autorevole persona non potete consentire ancora un’ulteriore proroga sarebbe uno scandalo è una sconfitta per la politica di Governo del cambiamento.In attesa di notizie.Con stima.Epifanio Bonventre

    Mi piace

  3. Ancora oggi al ministro della salute rispondono che stanno lavorando le adesioni di dicembre 2016.qualcuno dica la verità che sono finiti i soldi è che le risorse sono state adoperate x altri scopi. Cose da vecchia Repubblica.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...