AEROPORTO DI COMISO, LOREFICE: “AL MINISTRO TONINELLI ABBIAMO GIÀ SOTTOPOSTO LE PROBLEMATICHE DELL’AEROPORTO DI COMISO E DELLE INFRASTRUTTURE INDISPENSABILI IN SICILIA”

“La tavola rotonda per l’aeroporto di Comiso voluta dal sindaco Maria Rita Schembari -afferma la presidente della Commissione Affari Sociali Marialucia Lorefice- ha dato la possibilità di mettere dei punti fermi sulle intenzioni dei Comuni, dell’amministrazione di Comiso, del territorio e del Governo Regionale. Torno ad evidenziare, come ho già detto in passato, che l’aeroporto di Comiso necessita di un management che sia all’altezza delle problematiche da affrontare e da risolvere. Insieme ai colleghi parlamentari della Camera dei Deputati abbiamo già indicato al Ministro Toninelli le priorità infrastrutturali e dei trasporti siciliani. Tra queste anche l’aeroporto di Comiso e la sua importanza strategica sia da un punto di vista turistico-economico che di posizione centrale nel Mediterraneo. Il Governo regionale deve però prendere una posizione chiara e portarla avanti, realizzarla. Fin quando gli aeroscali non saranno in rete e continueranno a farsi concorrenza sarà difficile trovare delle soluzioni possibili. Per quanto concerne, poi, il territorio ragusano non si può più derogare alla realizzazione di autostrade e strade che connettano il Libero Consorzio dei Comuni di Ragusa con il resto della Sicilia. Per troppo tempo la ex provincia di Ragusa è rimasta ‘isolata’, dobbiamo andare oltre e collaborare ognuno per le proprie competenze per un rilancio del nostro territorio. Noi ci siamo e siamo pronti a fare il possibile affinché si trovino le soluzioni”.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...