Avviato percorso di collaborazione con AIFA: chiesti chiarimenti su farmaco potenzialmente innovativo per cura tumore all’ovaio

Ho ritenuto opportuno contattare il Direttore generale dell’#Aifa, Luca Li Bassi, in un’ottica di collaborazione e confronto tra organi parlamentari ed enti del #Ssn, per avere tutte le informazioni disponibili circa il farmaco Parp-inibitore #Olaparib, dopo aver ricevuto numerose sollecitazioni in merito.

L’occasione è giunta propizia per il caso di un farmaco che verrebbe rimborsato nei trattamenti di seconda linea, ovvero in caso di recidiva della malattia delle pazienti con carcinoma ovarico, mentre non avrebbe ottenuto ancora l’ammissione alla rimborsabilità da parte dell’Aifa per il trattamento di prima linea, cioè per la prima volta che si presenta la malattia. Per tali ragioni ho avviato un confronto con il direttore Li Bassi, fiduciosa che l’operato della direzione, delle commissioni competenti, nonché di tutto il personale dell’Agenzia Italiana del Farmaco, possa permettere l’ingresso nel nostro sistema sanitario di farmaci realmente innovativi in modo opportuno e tempestivo.

I cittadini hanno il diritto di comprendere quali siano le scelte che opera Aifa per la cura e il benessere di tutti noi, nonché le motivazioni che spingono gli uffici dell’Agenzia ad approvare – o negare – l’immissione in commercio dei vari farmaci oggetto di negoziazione.

Per questo motivo ho scritto al nuovo Direttore dell’Agenzia del farmaco: serve inaugurare una nuova stagione fatta di scelte chiare e trasparenti, con l’obiettivo di garantire cure efficaci in un’ottica di sostenibilità del sistema.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...