Sicilia, Lorefice (M5S): “Con Il ‘Piano ProteggItalia’ sbloccati 221 milioni di euro per emergenza maltempo ottobre-novembre 2018 e previsti ulteriori investimenti per la messa in sicurezza del nostro territorio”

“Grazie al ‘Piano ProteggItalia’, il Governo Conte ha stanziato circa 11 miliardi di euro di fondi per il triennio 2019-2021 a favore di Regioni ed Enti locali, con l’obiettivo di mettere in sicurezza il territorio e contrastare il dissesto idrogeologico”. Lo rende noto la presidente della Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice che sottolinea: “Il Piano si basa su 4 pilastri:

-Rispondere alle EMERGENZE

– Potenziare la PREVENZIONE

– Potenziare la MANUTENZIONE

– Avviare una SEMPLIFICAZIONE delle procedure per velocizzare gli investimenti e rafforzare sia il controllo sia la gestione degli stessi.

A livello nazionale – evidenzia la Lorefice – presso il Ministero dell’Ambiente sarà creata una cabina di regia che si occuperà di monitorare e gestire gli interventi di messa in sicurezza, contro il dissesto idrogeologico, la difesa del suolo, la tutela del territorio e delle acque. A livello regionale, invece, sarà costituito il Nucleo operativo di supporto (NOS), una struttura di tecnici che aiuteranno i presidenti di Regione a monitorare e supportare i progetti.

Nel triennio 2019-2021 alla Sicilia sono stati già assegnati 221,478 milioni di euro, per sopperire ai danni provocati dall’emergenza maltempo dei mesi di ottobre e novembre 2018. Per questa voce, a livello nazionale, sono previsti 3,1 miliardi nel triennio.

Si tratta soltanto di una prima parte di investimenti volti a rispondere all’emergenza causata dal maltempo nel bimestre in questione: ulteriori risorse specificamente destinate alla lotta al dissesto idrogeologico saranno garantite anche alla Sicilia dai restanti 8 miliardi di euro previsti a livello nazionale dal Piano ‘ProteggItalia’. Questa cifra sarà ripartita tra Regioni ed enti locali e destinata ad interventi di prevenzione e manutenzione del territorio.

Si tratta – evidenzia la presidente della Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice -, del più imponente Piano di messa in sicurezza del territorio, mai realizzato prima, che punta a contrastare il dissesto idrogeologico e al ripristino, ove possibile, dei danni provocati dal maltempo. Stiamo puntando, – conclude la parlamentare-, su quegli investimenti che in passato sono mancati, mettiamo in sicurezza il nostro territorio, martoriato da anni di ingiustificata assenza da parte della politica”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...