ASCOLTIAMO I NOSTRI GIOVANI IN PIAZZA PER SALVARE IL PIANETA

Di Marialucia Lorefice

Oggi i nostri ragazzi scenderanno in piazza per far sentire la loro voce contro i cambiamenti climatici e a sostegno di una causa sacrosanta: rivendicare un avvenire sicuro per se stessi e per chi arriverà dopo.

Sono gli stessi giovani spesso imputati di apatia e menefreghismo, ai quali pensavamo con presunzione di poter provvedere affermando di voler “garantire un futuro migliore ai figli”. Ma basta smettere di correre e guardarci intorno per capire che stiamo già pagando caro questo atto di superbia, perché stiamo lasciando loro un #Pianeta 🌍 in pericolo a causa dello sfruttamento e dell’inquinamento prodotto dall’uomo.

Dalla Svezia, la sedicenne Greta Thunberg, con i suoi scioperi del venerdì, ha innescato la splendida reazione che porterà milioni di persone in piazza nel mondo, oggi 15 marzo.

Per chi ha responsabilità di governo, vedere la loro volontà di cambiamento è una spinta ad andare avanti lungo la strada che i ragazzi, meglio di noi, vedono davanti a sé.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...