Green Economy: la sfida del futuro

#ContinuareXCambiare

Tra i 10 punti del nostro programma per le elezioni europee ci sono gli INCENTIVI ALLE IMPRESE PER INQUINARE MENO

Il M5S vuole un’Europa #plasticfree, l’abbandono graduale delle fonti fossili, lo stop alle trivelle e lo stop ai fondi europei per inceneritori e discariche.

Da sempre la lotta all’inquinamento contraddistingue il programma politico del Movimento 5 Stelle, con l’obiettivo di tutelare non solo l’ambiente, ma anche la #salute dei cittadini.

La #greeneconomy è il futuro dell’Europa anche da un punto di vista di posti di lavoro: già oggi in Italia l’economia verde contribuisce al 13% del PIL e assorbe il 66% delle nuove assunzioni in progettazione e ricerca.

Sosteniamo l’”economia circolare”, basata su prevenzione, riciclo e riuso dei rifiuti.

Sì alla diffusione dei veicoli a basse e zero emissioni, sì agli incentivi per aziende innovative che si convertono alla green economy. In Italia abbiamo già fatto tanto in questa direzione: con l’introduzione di ecoincentivi per l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi; l’investimento di 4 miliardi per nuove infrastrutture per mezzi pubblici; l’aumento dei canoni annuali per chi trivella in mare.

E in Europa, grazie al nostro impegno, dal 2021 è vietata la vendita di prodotti di plastica monouso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...