Consorzio di Bonifica n.8, tra caro-bollette e stipendi non pagati. Incontro ad Ispica con la Lorefice e alcuni imprenditori

Di Marialucia Lorefice

Sabato ad #Ispica, ho incontrato un gruppo di miei concittadini. Al centro del dibattito, il caro-bollette del Consorzio di Bonifica n.8, rincari notevoli, anche del 400% , che stanno mettendo in serie difficoltà proprietari di terreni, imprenditori. Una situazione che si protrae da anni.

L’argomento era stato già oggetto di un confronto nel 2016 presso il palazzo della provincia, alle presenza di sindaci, assessori, deputazione nazionale e regionale. Ma i problemi del consorzio di bonifica continuano ad essere i medesimi, da una parte dipendenti non pagati da mesi, dall’altra bollette alle stelle che pesano come macigni sui privati.

La gestione attuale del consorzio di bonifica è purtroppo rimasta ingessata da una riforma che doveva prevedere un accorpamento dei consorzi previo risanamento delle situazioni debitorie che li caratterizzavano.

Il consorzio di Ragusa ha oggi un disavanzo importante. In mancanza di un intervento finanziario da parte della regione, tutto il carico contributivo viene scaricato sull’utenza.

Le conseguenze economiche e sociali di tale situazione sono serie. Da parte mia l’impegno di dar loro riscontro, anche a fronte delle proposte emerse.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...